mercoledì 26 novembre 2014

I 10 migliori libri di scacchi...


La letteratura scacchistica è diventata ormai immensa e ci sono moltissime opere degne di nota, rendendo veramente difficile stilare una classifica dei migliori libri di scacchi.
Molto dipende anche da cosa ci si aspetta da un libro: migliorare il proprio gioco o un aspetto tecnico specifico, passare del tempo libero esercitando il cervello, leggere notizie sulla storia degli scacchi, ecc.
Quella di seguito è una lista assolutamente personale, pensata selezionando i libri che ritengo migliori per la comprensione complessiva del gioco. 

La lista è in ordine di anno di prima pubblicazione e non d’importanza. Molti dei libri elencati sono disponibili anche in edizione italiana.


  1. Amateur to IM – Jonathan Hawkins - 2012
  2. 1000 The Best of the Best – Chess Informant -2008
  3. Chess: 5334 Problems, Combinations, and Games - Laszlo Polgar - 2006
  4. Chess for Zebras - Jonathan Rowson – 2003
  5. Dvoretsky & Yusupov - Positional Play - 2002
  6. The Road to Chess Improvement - Alex Yermolinksy - 1999
  7. Zurich International Chess Tournament, 1953 - David Bronstein - 1979
  8. My 60 memorable games – Bobby Fischer -1969
  9. Chess Fundamentals – Josè R. Capablanca - 1934
  10. My System – Aaron Nimzowitsch - 1925

Questa lista è duramente selettiva e non escludo che con il passare del tempo le mie preferenze cambino, anche in seguito a nuovi libri che leggerò. Di sicuro però, questi sopra riportati sono libri veramente eccezionali.

Nessun commento:

Posta un commento